Iniziare ad orientarsi nel mercato immobiliare di New York. Published by italiancpafirms on gennaio

05
Novembre 2019
  • DI: italiancpafirms
  • ETICHETTA: investimenti
  • 01 COMMENTO

In un’ottica di diversificazione dei propri investimenti, il mercato immobiliare di New York rappresenta una interessante opportunità da valutare con attenzione soprattutto in questo periodo, dato che i mutui sono convenienti e i prezzi delle case continueranno molto probabilmente ad aumentare nei prossimi anni.


In ogni caso non è un’operazione esente da rischi e, come ricordiamo sempre, operando in un mercato che presenta dinamiche diverse da quelle già conosciute del proprio paese, è indispensabile affidarsi a professionisti che hanno una presenza in loco oltre ad una profonda conoscenza del mercato. Grazie a loro avrete informazioni chiare ed aggiornate riguardo a tutti gli aspetti fiscali e legali.

Gli investimenti nel settore immobiliare negli Usa hanno visto negli ultimi anni una costante crescita ed il mercato immobiliare a New York rappresenta un’occasione di investimento davvero unica.

Si tratta di uno dei mercati immobiliari più stabili a livello mondiale e offre proprietà di altissimo profilo anche per chi desidera solo investire senza viverci.  Si può acquistare una proprietà e affittarla immediatamente, ci sono società che si occupano proprio della vendita di questa tipologia di appartamenti.

In questo caso però è fondamentale poter contare su persone o società a cui poter affidare la gestione della proprietà.  Sarebbe un enorme aiuto per aiutarvi a gestire i vostri investimenti e per evitare numerosi viaggi in loco.

Ovviamente è anche possibile per gli investitori acquistare le proprietà direttamente, anche se ciò risulta meno semplice poiché ci sono requisiti più restrittivi da affrontare. Dovrete dimostrare di essere finanziariamente solidi e sarete in competizione con molti altri investitori a caccia degli affari migliori, ma con le dovute cautele è possibile.

Se tra i vostri piani ci sono quelli di investire nel mercato immobiliare di New York ecco qualche prima riflessione che vi consigliamo di fare:

1 Qual è il motivo del vostro investimento?

Forse desiderate acquistare un piccolo appartamento da utilizzare ogni volta che siete in città.  In questo caso l’appartamento potrebbe rimanere vuoto per lunghi periodi. Se è così, probabilmente il vostro obiettivo principale sarà spendere il meno possibile.   Ma se, come per la maggior parte degli investitori, il vostro intento è di acquistare una proprietà da affittare e da cui ricavare un profitto, il vostro punto di vista  sarà diverso. In effetti potreste considerare anche prezzi più alti in quanto, acquistare a poco potrebbe significare, di conseguenza, dover affittare a poco. Viceversa, una proprietà di un certo livello potrebbe procurarvi un affitto molto più alto.

2 Ci sono due tipologie principali di appartamento da conoscere Condo e Co-op.

La maggior parte delle proprietà a NYC è in forma co-op (cooperative). In pratica tali appartamenti sono di proprietà di una corporation. Acquistando un co-op non si acquisisce la proprietà reale bensì una quota  attribuita dalla corporation, proprio come le azioni. Più l’appartamento è grande più azioni si posseggono. Viene richiesto il versamento di un canone mensile per coprire le spese di gestione, assicurazione, manutenzione della proprietà. Ogni co-op ha un regolamento ferreo a cui occorre attenersi e che riguarda anche la possibilità o meno di subaffittare. Ci sono requisiti molto restrittivi riguardo alle capacità finanziare che occorre avere per poter acquistare.  Gli appartamenti co-op sono più economici ma occorre valutare quali siano le nostre reali esigenze, perché sarebbe più difficile affittare dovendo anche ottenere l’approvazione del consiglio che gestisce il co-op.
Acquistare un condo, viceversa, è più costoso ma vuol dire acquisire una proprietà reale. C’è comunque un regolamento e un consiglio che gestisce l’edificio ma con molti meno vincoli.  Avrete maggior flessibilità, e potrete affittare (o vendere) liberamente a chi deciderete voi, senza dover attendere approvazioni. E’ una proprietà sicuramente più adatta a chi desidera investire per ricavarne un reddito.

3 Non focalizzatevi solo sul prestigio di una zona piuttosto che un’altra.

Il quartiere è importante ma non è tutto. Soprattutto se intendete acquistare per poi affittare la vostra proprietà,  è decisamente essenziale conoscere quello che la zona offre in termini di servizi e vicinanza ai mezzi di trasporto.  Sarà soprattutto questo a rendere più o meno “gradevole” la vita ai vostri inquilini.

4 Conoscere l’edificio e il costruttore.

Condurre ricerche riguardo all’impresa che l’ha costruito vi aiuterà a conoscere di più sui suoi precedenti lavori, e vi sarà d’aiuto per capire se ciò che state acquistando corrisponde effettivamente a determinati canoni di qualità.

5 Visionare l’appartamento.

L’ideale sarebbe proprio visitare l’appartamento. Vi fareste un’idea della zona e del vicinato e potreste verificare personalmente lo stato dell’edificio. Se proprio non vi fosse possibile, allora occorre affidarsi ad una persona di fiducia che possa farlo al posto vostro.  E’ anche vero (per fortuna) che la tecnologia permette agli investitori internazionali di evitare spostamenti.  Skype e video possono aiutare, approfittatene per conoscere al meglio quello che state acquistando.

In sintesi, investire nell’immobiliare a New York è una buona opportunità,  ma non ci stancheremo mai di sottolineare l’importanza di affidarsi a professionisti di comprovata professionalità e serietà.

Conoscendo il mercato in maniera approfondita, sapranno indirizzarvi nella giusta direzione per trovare le proprietà che rispondono alle vostre necessità aiutandovi a diversificare a livello internazionale il vostro portafoglio investimenti evitando decisioni affrettate.

Per approfondire l’argomento i nostri studi sono come sempre a vostra disposizione, contattateci.

Categories: Novità

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

tets:
comment
© Copyright 2019 italiancpafirms | Tutti i diritti riservati.